Oggi parliamo di font, Serif o Sans Serif?

Vi siete mai chiesti quale sia la differenza tra un font Serif ed uno Sans Serif? La risposta è semplice: la distinzione è basta sulle cosiddette “grazie”, cioè gli abbellimenti alle estremità delle lettere, che in sostanza non sono altro che i trattini terminali più o meno complessi a seconda del font.

Definiamo quindi i font come Serif (con grazie) e come Sans Serif (quelli senza).

Le due grandi famiglie rispondono a due diverse esigenze, i primi sono raccomandati soprattutto per i testi stampati su carta, mentre i secondi sono altamente consigliati per i testi da visualizzare a schermo, proprio come state leggendo in questo momento sul nostro blog, poiché risultano più leggibili.

Le grazie, in base alla loro posizione sulla lettera, possono essere definite di testa o di piede rispetto al corpo del carattere; se ci basiamo sulla loro conformazione si distinguono: a bandiera, a goccia, a bottone e a uncino.

caratteri graziati, ossia i font serif, simulano i segni che normalmente si disegnano con la grafia a mano; questo tipo di font è utilizzato quando è necessario comunicare in maniera elegante e formale per la presenza di questi piccoli fregi che permettono di accompagnare lo sguardo verso il proseguo della riga e di riconoscere con facilità le lettere. Esempi di font serif più usati sono il Times New Roman, il Cambria, il Garamond e il Palatino.

caratteri sans serif, al contrario sono lineari, non presentando alcuna grazia o peculiarità alle estremità; sono spesso chiamati anche “bastoni”, e si caratterizzano per un’ottima leggibilità in modo particolare per la lettura su schermo, negli headline o nella infografica. Fanno parte del gruppo dei font sans serif: l’Arial, il Calibri, l’Helvetica e il Verdana.

Negli anni sono stati realizzati tantissimi tipi di font ed oggi il mondo di internet offre, gratis o a pagamento, migliaia di differenti font, adatti a qualsiasi tipo di progetto, sia cartaceo che digitale.

Spesso la scelta del font condiziona l’intero processo creativo del progetto,e accade anche che l’elaborazione grafica dello stesso font diventi caratterizzante per un nuovo logotipo.

E per questo che noi di Loading partiamo proprio dalla scelta del font per la realizzazione dei materiali visivi per i nostri clienti; per il below the line, l’infografica, per l’ideazione di un marchio o per la realizzazione dei contenuti testuali per i video. 

È questa la bellezza funzionale dei caratteri tipografici. Nel prossimo articolo parleremo di come sono nati… e perché si chiamano così. Stay tuned!

E voi avevate mai notato queste piccole grandi differenze?

Le ultime Notizie

font e caratteri differenza

Font e caratteri sono la stessa cosa? Facciamo chiarezza sulla differenza

Oggi vogliamo parlarvi di uno degli errori più comuni che tutti i giorni commettiamo senza rendercene conto: non tutti conosciamo la differenza font e caratteri.  Nel gergo quotidiano essi si utilizzano come sinonimi, ma in realtà c’è da fare una sostanziale distinzione: il carattere, o più propriamente “carattere tipografico” è la somma di due elementi: […]
font aziendale

Swiss 721 Bold Rounded, cosa c'è dietro il font aziendale scelto da Loading

La storia del font Swiss ha origine nel 1896, ma fu più volte sottoposto a modifiche e revisioni prima di diventare il font che tutti noi conosciamo ed utilizziamo. In principio fu la la Berthold Type Foundry, con sede a Berlino, a creare il carattere tipografico Akzidenz Grotesk, suo più lontano antenato, con l’obiettivo di generare […]

La Video Business Card di Loading, per presentarsi subito al meglio

È il biglietto da visita 2.0: il primo strumento di contatto per il business diventa digitale e racconta un’immagine viva, animata e più coinvolgente di chi lo invia. Un video personale di 30”/40” con la propria persona ripresa nelle mosse, nella postura, nel modo di essere con cui ci si presenta al mondo. Loading propone […]

SEGUICI SUI SOCIAL

Resta aggiornato sulle ultime novità di Loading

   

Loading srls © 2021 - Partita Iva 14127161009

SEGUICI SUI SOCIAL

Resta aggiornato sulle ultime novità di Loading